DX NEWSIOTA

3D2 – Fiji, OC-016

11 - 16 maggio 2019

Oleh, KD7WPJ / UR5BCP, sarà attivo da Viti Levu Island (OC-016) tra l’11 e il 16 maggio. Il nominativo è  stato ancora comunicato. L’attività sarà essere su 40-12 metri utilizzando CW e SSB, con 100 w in dipoli e verticali.
QSL via KD7WPJ o LoTW.

Source: OPDX 1413

Viti Levu  Island – Fiji

Viti Levu, la più grande isola (4.026 miglia quadrate) delle Figi, a ovest del Mare di Koro nell’Oceano Pacifico meridionale. Il suo nome significa “Great Fiji." Avvistato (1789) dal capitano William Bligh di HMS Bounty, l’isola è divisa da una catena montuosa centrale con molti vulcani inattivi.

Tomanivi (precedentemente Mount Victoria), il punto più alto delle isole Figi, sorge a 1.340 metri. La catena montuosa divide l’isola climaticamente in una sezione sud-orientale bagnata (120 pollici [3.050 mm] di pioggia all’anno) e una sezione nord-occidentale asciutta (70-90 pollici (1.800-2.300 mm).

Suva, la capitale delle Fiji, si trova sulla costa sud-orientale dell’isola e ha un porto eccellente. Lautoka, sulla costa nord-occidentale, è un porto per una regione di coltivazione della canna da zucchero. Zucchero, ananas, riso e tabacco sono coltivati ​​nelle fertili vallate e nei delta dei fiumi Navua, Rewa e Sigatoka (Singatoka).

Un campo d’oro a Vatukoula, nella parte centro-settentrionale dell’isola, fu sviluppato negli anni ’30. Nadi (Nandi), a ovest, ha il principale aeroporto internazionale del paese, e un’installazione di petrolio-combustibile è al vicino Vunda Point. C’è un piccolo aeroporto internazionale a nord est di Suva a Nausori. La popolazione dell’isola comprende principalmente indiani e melanesiani con concentrazioni di altre etnie nelle aree urbane.

BRITANNICA

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button
Translate »