DX NEWS

9G5GS – Ghana

8 agosto - 15 settembre 2020

Matteo, IZ4YGS, sarà attivo come 9G5GS da una posizione temporanea ad Accra, Ghana, Loc. IJ95WN, dal 8 agosto – 15 settembre 2020. Solitamente è attivo da  Sanzule, Ellembelle District, Western Region Loc. IJ84SX, nella giungla tra palme e paludi, serpenti e coccodrilli, a poche centinaia di metri dall’Oceano.

Aggiornerà ogni giorno a ClubLog. QSL via LoTW, IZ4YGS diretta o eQSL.

Source: Matteo IZ4YGS


Attivazioni precedenti:

13 aprile – 15 giugno 2020

1 – 26 febbraio 2020

26 novembre – 28 dicembre 2019

6 – 23 ottobre 2019

7 giugno -> 2 luglio 2019

13 aprile> 7 maggio 2019

16 febbraio -> 13 marzo 2019

Ghana

Ghana, paese dell’Africa occidentale, situato sulla costa del Golfo di Guinea. Sebbene relativamente piccolo nella zona e nella popolazione, il Ghana è uno dei principali paesi africani, in parte a causa della sua notevole ricchezza naturale e in parte perché è stato il primo paese africano nero a sud del Sahara a raggiungere l’indipendenza dal dominio coloniale.

Oltre ad essere conosciuto per le sue foreste lussureggianti, la vita animale varia e chilometri di spiagge sabbiose lungo una costa pittoresca, il Ghana è anche celebrato per la sua ricca storia – la sua abitazione che risale probabilmente a 10.000 bce – e un affascinante deposito di beni culturali. Il paese prende il nome dal grande impero commerciale medievale che si trovava a nord-ovest dello stato moderno fino alla sua scomparsa nel 13 ° secolo. Il commercio marittimo diretto con l’Europa, stabilito nel XV secolo, ebbe un forte impatto sugli abitanti della zona, molti dei quali commerciarono attivamente con portoghesi, olandesi, britannici e altri europei.

Forti e castelli, molti dei quali ancora oggi costellano la costa del Ghana, furono costruiti dagli europei per proteggere i loro interessi commerciali. Sebbene il commercio fosse originariamente centrato sull’oro che era prontamente disponibile nell’area (e da cui la futura colonia britannica avrebbe preso il nome la Gold Coast), l’attenzione si spostò sul redditizio traffico di schiavi nel 17 ° secolo. L’area in seguito divenne nota per la coltivazione del cacao, la fonte delle fave di cacao. Introdotto lì nel tardo 19 ° secolo, il cacao continua a fornire un’importante esportazione per il Ghana.

BRITANNICA

Show More

Lascia un commento

Back to top button
Translate »

Adblock Detected

Please disable your ad blocker
error: Alert: Content is protected !!