EventiYOTA

December Yota Month 2019

Dicembre 2019

Durante tutto il mese di dicembre diversi Youngster si attiveranno con stazioni con lo speciale suffisso YOTA. L’idea, promossa dalla IARU Regione 1, ha alla base la volontà di mostrare il radiantismo ai giovani e di incoraggiare i radioamatori più giovani ad essere attivi sulle bande radioamatoriali.

Le stazioni attive, in prevalenza dall’Europa, saranno oltre 30 e per l’Italia i due call saranno: II4YOTA e II8YOTA.

. La lista completa è disponibile all’indirizzo: https://events.ham-yota.com/

Associata all’attivazione delle stazioni YOTA c’è anche un diploma per le stazioni che avranno collegato un certo numero di stazioni YOTA attive.

Ma la finalità principale di chi attiverà queste stazioni DEVE essere manifestare la presenza di giovani alla radio, privilegiando qso in cui si informa il corrispondente delle attività YOTA svolte, dell’età dell’operatore e informazioni utili a focalizzare la tipicità di queste stazioni e attività. Questo non significa che non ci possano essere pile-up o qso veloci ma non deve essere il solo traguardo. Anzi, deve essere alto il valore di qso svolti da “nuovi” radioamatori, magari anche non necessariamente esperti, ma che trovano il giusto ritmo e soddisfazione nel concludere collegamenti in cui il sapore aggiunto è proprio nella loro giovane età e nell’avvicinarsi o muovere i primi passi nel radiantismo.

YOTA Italia attraverso i due call attivi e accreditati si pone come traguardo quello di coinvolgere il maggior numero di operatori under 26 che si alternino nelle attività di questo mese.

Se sei uno Youngster non perdere questa occasione per partecipare!

Se sei un sostenitore del progetto YOTA questa è una opportunità per coinvolgere nuovi giovani! Contattali, aiutali a fare radio!

Per maggiori informazioni contattaci attraverso il modulo contatti oppure all’email dym18@yota-italia.it.

Photo: https://www.ham-yota.com

YOTA è un gruppo in rapida crescita di giovani radioamatori della regione IARU 1. Il nostro obiettivo è di attirare più giovani interessati alla radio amatoriale e far crescere la comunità radioamatoriale. Ogni estate circa 80 giovani si incontrano ogni anno in una diversa regione IARU 1 per una settimana di scambio di idee ed esperienze. Al campo estivo i giovani imparano come organizzare attività per i giovani nei loro paesi, ad esempio presentazioni nelle scuole, campi più piccoli per i giovani e altro ancora. Tutto per attirare più giovani affascinati dalla radio amatoriale. Durante l’anno i giovani organizzano un numero di campi sub-regionali per un numero minore di giovani, anche quelli che non hanno ancora una licenza. Ci sono anche giovani squadre di gara, nominativi speciali e molte altre attività.

L’obiettivo di YOTA è di accogliere i nuovi e giovani operatori radioamatoriali nel nostro bellissimo hobby. Viviamo in un mondo in cui la comunicazione viene digitalizzata in un modo che quasi non riusciamo a tenere il passo. In tempi come questo è importante convincere la gente dell’importanza del nostro hobby. Insieme ad altri giovani in tutto il mondo, possiamo fare la differenza e dare al nostro hobby il futuro che merita! YOTA sta creando la prossima generazione di appassionati di radioamatori, portando nuova energia nell’hobby.

Recentemente 80 giovani di 27 squadre dello IARU R1 si sono incontrati a Bankya vicino a Sofia in Bulgaria per l’ottava edizione del campo estivo Youngsters On The Air. È stata una settimana meravigliosa ricca di diverse attività concentrate sia sulla conoscenza pratica che teorica, ma anche su molte attività divertenti. Abbiamo esplorato culture diverse e condiviso l’hobby che ci avvicina sempre di più. Quest’anno abbiamo anche dedicato molto tempo a un nuovo progetto IARU chiamato “Train-The-Trainer" che insegna ai giovani a interessare maggiormente i giovani alla radio amatoriale. Se sei interessato al futuro della radio amatoriale, puoi seguire le ultime notizie qui!

Show More

Lascia un commento

Back to top button
Translate »
error: Alert: Content is protected !!
Close