DX NEWS

E51HMK – Rarotonga, S. Cooks, OC-013

14 - 22 marzo 2019

Hans-Martin DK2HM sarà attivo tra il 14 e il 22 marzo, come E51HMK da Rarotonga South Cook Islands, IOTA OC-013. L’attivazione sarà in stile vacanziero in quanto sarà da solo.

Il QTH sarà il KiiKii Inn Hotel nel nord-ovest di Rarotonga, che era già stato utilizzato in altre spedizioni da altri radioamatori.

QSL è possibile via DK2HM, via OQRS (Club Log), LOTW e diretta. Segui la homepage www.southcook2019.com e twitter via @e51hmk per ulteriori informazioni e aggiornamenti.

Source: DX-WORLD



Rarotonga

Rarotonga, la più grande isola del gruppo meridionale delle Isole Cook, nell’Oceano Pacifico meridionale a circa 2.100 miglia (3.400 km) a nord-est della Nuova Zelanda. L’isola è di origine vulcanica e ha un interno robusto che sale a 2139 piedi (652 metri) a Te Manga. Intorno al suo nucleo montuoso c’è una pianura, un’antica barriera corallina con frange ricoperte di sedimenti. L’isola stessa è circondata da una barriera corallina.

L’isola fu abitata da persone polinesiane intorno all’800 e reca segni di un lungo periodo di insediamento, tra cui marae, o piattaforme di templi, nella valle attraversata dal torrente Tupapa. L’Ara Metua, un antico sentiero, circonda l’isola nell’entroterra da una strada costiera lastricata. Rarotonga fu visitata nel 1789 dagli ammutinati della nave britannica HMS Bounty e fu la base da cui John Williams della London Missionary Society (che arrivò nel 1823) cercò di cristianizzare le isole.

Avarua è la sede amministrativa per le Isole Cook e la posizione di un importante porto.

BRITANNICA

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button
Translate »
You cannot copy content of this page
error: Alert: Content is protected !!

Adblock Detected

Please disable your ad blocker