DX NEWSIOTA

HR9/N3AD – Bahìa Islands, NA-057

21-28 ottobre e 18-25 novembre 2019

Alan, N3AD sarà attivo come HR9/N3AD dalle isole Bahìa, IOTA NA – 057, Honduras, 21-28 ottobre e 18-25 novembre 2019.
Opererà su bande HF, compresa l’attività nei concorsi CQ WW DX SSB e CW.

QSL via W3HNK.
Indirizzo per QSL diretta:
JOSEPH L ARCURE, JR, PO BOX 68, Dallastown, PA, 17313, USA.

Source: DX NEWS

Bahìa Islands – Honduras

Bahìa Islands, Bay Islands, gruppo di piccole isole dell’Honduras settentrionale. Le isole principali sono Utila, Roatán e Guanaja. Hanno un’area di 101 miglia quadrate (261 km quadrati) e si trovano a circa 35 miglia (56 km) al largo del Mar dei Caraibi.

Le isole principali furono avvistate per la prima volta da Cristoforo Colombo nel 1502 e furono colonizzate nel 1642 da bucanieri inglesi. Tra il 1650 e il 1850 la Spagna, l’Honduras e l’Inghilterra contestarono ininterrottamente le isole e gli indiani Carib di St. Vincent nelle Isole Sottovento furono deportati in una colonia penale su Roatán. Le isole furono annesse alla Gran Bretagna nel 1852 ma furono cedute all’Honduras nel 1859. Roatán, il principale insediamento, si trova sull’isola di Roatán.

Le attività principali sono la raccolta di banane, manioca, noci di cocco, patate dolci e bestiame e pesca. I protestanti di lingua inglese costituirono la maggior parte della popolazione delle isole fino alla fine del XX secolo, quando gli honduregni di lingua spagnola iniziarono a stabilirsi lì in numero considerevole. Il turismo, con particolare attenzione alle immersioni subacquee, è diventato sempre più importante alla fine degli anni ’90. Le isole sono state gravemente danneggiate dall’uragano Mitch nel 1998, ma Roatán, il centro del commercio turistico, è stato meno danneggiato degli altri. Pop. (2001) 31.552; (2013) 62.557.

BRITANNICA

Show More

Lascia un commento

Back to top button
Translate »
error: Alert: Content is protected !!
Close