DX NEWSIOTA

JW5X – Svalbard Islands, EU-026

9 - 14 ottobre 2019

Il team W5X sarà attivo dalle Svalbard, IOTA EU – 026, DAL 9 AL 14 ottobre 2019, compresa l’attività nel SAC Contest.
Team: LA9DL, LA6VM, LA7XK.

Prima e dopo il contest opereranno come JW9DL, JW6VM, JW7XK.
Informazioni QSL:
JW7XK tramite LA7XK.
JW6VM tramite LA6VM.
JW9DL tramite LA9DL.
JW5X tramite LA5X.

Source: DX NEWS

Svalbard Islands

Secondo l’Iskeke Annaler (“Annali islandesi"), le Svalbard furono scoperte nel 1194, ma rimasero sconosciute al mondo moderno fino a quando non furono riscoperte dagli esploratori olandesi Willem Barents e Jacob van Heemskerck nel giugno 1596. I balenieri olandesi e inglesi arrivarono già nel 1611, seguito da balenieri francesi, anseatici, danesi e norvegesi i cui litigi sui diritti di caccia alle balene portarono alla divisione della costa. I russi arrivarono verso il 1715.

Con il declino della caccia alle balene nel 1800, l’importanza delle isole era incentrata sulla presenza di carbone. Fino all’inizio del XX secolo sono stati esaminati i depositi e i diritti minerari rivendicati da società e privati ​​americani, britannici, norvegesi, svedesi, olandesi e russi. Le rivendicazioni furono risolte dopo che la questione della sovranità delle isole fu risolta il 9 febbraio 1920, con un trattato che garantiva il possesso della Norvegia e dei diritti minerari su base paritaria a vari paesi europei e di altri paesi. Solo la Russia e la Norvegia continuano a estrarre ed esportare carbone dalle miniere delle isole. Oltre alle miniere, l’unica altra attività economica è l’intrappolamento.

Il ripiegamento e la faglia hanno conferito alle isole una topografia montuosa, con ghiacciai e campi di neve che coprono quasi il 60 percento dell’area. Le coste occidentali e settentrionali di Spitsbergen e Nordaust Land sono fortemente rientrate dai fiordi; la costa orientale del Nordaust Land è formata da un fronte di ghiaccio interno. Molti dei ghiacciai raggiungono il mare, ma a Spitsbergen ci sono grandi vallate senza ghiaccio. Altrove, ci sono estese pianure costiere, formate dal mare quando il suo livello era più alto. Il punto più alto misurato, Newton Peak su Spitsbergen, raggiunge i 5.633 piedi (1.717 metri).

BRITANNICA

Show More

Lascia un commento

Back to top button
Translate »
error: Alert: Content is protected !!
Close