DX NEWSIOTA

RI1OB – Solovetskiye Isl, EU-066

2 - 8 maggio 2019

Yuri R2DY, Pavel R2DX ed Eugeni RW3FB saranno attivi come RI1OB dall’isola Ivo-UE-Solovetskiye dal 2 al 8 maggio 2019.. QRV su 80-10m, CW / SSB / Digi. QSL via R2DX.

Source: DX-WOLRD

Solovetskiye Island

 

Le isole Soloveckie, note anche con il nome di Solovki o Solovetskij, sono un arcipelago del Mar Bianco, nel Distretto Federale Nordoccidentale della Russia. Distano 160 km dal Circolo polare artico, 250 km dal confine con la Finlandia, 700 da San Pietroburgo e 1.200 da Mosca.

Situate nella baia del fiume Onega, le isole amministrativamente appartengono all’Oblast’ di Arcangelo. Sono note per essere state sede del primo campo di lavoro sovietico (SLON) e per essere state utilizzate come paradigma da Aleksandr Solzhenicyn per descrivere l’intero sistema dei gulag nell’opera Arcipelago Gulag. Secondo il censimento russo del 1989 la popolazione era di 1317 persone, scese a 968 nel 2002 (censimento russo) ed a 861 nel 2010.

Dal 1974 le isole sono riserva naturale. L’arcipelago può essere raggiunto: via mare dai porti di Kem’, di Belomorsk e Arcangelo,
da quest’ultima località e da Mosca per via aerea, con voli che atterrano all’aeroporto di Solovki.

Nel 1992 sono state inserite tra i Patrimoni dell’umanità «quali esempio di insediamento monastico nell’inospitale ambiente dell’Europa settentrionale che illustra ammirevolmente la fede, la tenacità e l’iniziativa delle comunità religiose del tardo medioevo.

 
WIKIMEDIA
Show More

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button
Translate »