DX NEWSIOTA

TM8C – Isola di Cordouan, UE-159

13 - 15 marzo 2020

Thierry “Terry", F6CUK, sarà attivo come TM8C dal faro dfell’isola di Cordouan (AT-032, FFF-2820, DPLF PB018, WLOTA 0271 e ARLHS FR007) tra il 13 e il 15 marzo. Lo farà l’attività principalmente su 40/20 metri, possibilmente 30m, usando CW e SSB, con K3 e 300 watt in antenne a dipolo e loop delta.

QSL tramite il suo nominativo di casa.

Source: OPDX.1454

 Isola di Cordouan – Francia

Il faro di Cordouan è un faro attivo situato a 7 chilometri (4,3 miglia) in mare, vicino alla foce dell’estuario della Gironda in Francia. Ad un’altezza di 68 metri, è il decimo “faro tradizionale" più alto del mondo.

Il Tour de Cordouan, il “Patriarca dei fari", è di gran lunga il faro più antico di Francia. È stato progettato dal principale architetto parigino Louis de Foix [fr], ed è una sorta di capolavoro rinascimentale, un amalgama di palazzo reale, cattedrale e fortezza. Iniziato nel 1584 e terminato nel 1611, si trova ancora oggi.

Sull’isolotto esistevano piccole torri faro dall’880, ma la prima vera struttura fu implementata da Edward, il Principe Nero, poiché Guienne era allora una provincia inglese. Era alto 48 piedi (15 m), con una piattaforma in cima dove un fuoco di legna poteva essere tenuto acceso e presidiato da un eremita religioso. Le navi di passaggio pagavano due semole per passare, la prima istanza nota di quote di faro. Oltre alla torre, una piccola cappella fu costruita sull’isolotto. Nella seconda metà del XVI secolo la torre era caduta in rovina e il pericolo per la navigazione minacciava il commercio del vino di Bordeaux. Ciò ha portato alla costruzione dell’attuale Tour de Cordouan.

WIKIPEDIA

Show More

Lascia un commento

Back to top button
Translate »
error: Alert: Content is protected !!
Close