DX NEWSIOTA

V63PSK – Weno Island, OC-011

19 - 22 giugno 2019

JA1FMN Shuji sarà attivo come V63PSK dall’isola di Weno stato di Chuuk (Stati Federati di Micronesia), IOTA OC-011. Attività su 80-6 m; FT8 FT4 JT65; attività in stile vacanziero; QSL anche OK tramite Registro Club

Weno – Chuuk Islands

Weno è una municipalità, nonché la capitale dello Stato di Chuuk uno degli Stati Federati di Micronesia. Situata sull’omonima isola ha una superficie di 18.8 km² e 12.837 abitanti. Sede degli uffici amministrativi, è dotata di un aeroporto internazionale e numerose strutture alberghiere. Chuuk Islands, precedentemente Truk Islands o Hogoleu Islands, gruppo di 16 isole vulcaniche molto erose negli Stati federati della Micronesia, Oceano Pacifico occidentale.

Il nome Chuuk significa “alta montagna" nella lingua Chuukese, una delle numerose lingue malese-polinesiane utilizzate nelle isole. Le isole Chuuk, che fanno parte delle Isole Caroline orientali, sono circondate da una barriera costituita da circa 85 isolotti di sabbia e corallo. La banca (spesso indicata come barriera corallina) racchiude una laguna di 822 miglia quadrate (2.129 km quadrati) in un’area e ha un diametro di circa 40 miglia (65 km). Le isole principali del gruppo sono Weno (precedentemente Moen), Tonoas, Fefan, Uman, Uatschaluk (Udot) e Tol.

Le isole furono avvistate dall’esploratore spagnolo Álvaro Saavedra nel 1528. Furono visitate occasionalmente da commercianti e balenieri del XIX secolo e furono incluse nell’acquisto tedesco di parti della Micronesia dalla Spagna (1899). Annesso dal Giappone (1914) e fortemente fortificato per la seconda guerra mondiale, le isole (conosciute come le isole Truk fino al 1990) furono pesantemente attaccate, aggirate e bloccate dagli alleati durante la guerra. Gli scafi affondati delle navi giapponesi rimangono lì, insieme alle armi e alle fortificazioni in rovina a terra. Insieme alle altre isole in quelli che ora sono gli Stati Federati della Micronesia, il gruppo Chuuk faceva parte del Territorio delle Isole del Pacifico delle Nazioni Unite amministrato dagli Stati Uniti dal 1947 al 1986.

Le alte isole del gruppo di Chuuk hanno paludi di mangrovie lungo le loro coste, così come foreste pluviali nelle aree montuose centrali. I nativi sono micronesiani che pescano, allevano maiali e pollame e coltivano taro, pane, patate dolci e banane. Copra è il principale raccolto in contanti. Le isole sono apprezzate dai subacquei che vengono a esplorare i relitti della laguna, molti dei quali sono diventati le basi per la nuova crescita della barriera corallina. La più grande area urbana è su Weno; il resto della popolazione risiede principalmente in villaggi tradizionali sparsi per le isole. Chuuk ha un molo commerciale e un aeroporto internazionale, entrambi situati a Weno. Superficie totale 49,1 miglia quadrate (127,2 km quadrati). Pop. (2010) 48.654.

BRITANNICA

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button
Translate »