Radiotecnica

SR Solid State Linear Amplifier 600 W

Di IK2YDJ - 1SR231 Giuseppe

SR Solid State Linear Amplifier 600 W

Un saluto a tutti da GIUSEPPE, IK2YDJ – 1SR231

Da qualche tempo mi sono cimentato alla costruzione di un Amplificatore HF che avevo promesso ad un’amico, il caro Lorenzo 30SR105. La richiesta di Lorenzo, era di un lineare allo STATO SOLIDO per le bande HF  1,8 – 30 MHz. con una potenza di circa 500 Watt.

Click the image to enlarge
click the image to enlarge

Sono partito esaminando un vecchio amplificatore CB (dismesso per via del trasformatore bruciato), il quale montava le 4 classiche EL519, le misure del contenitore, anche se un po’ tirate, potevano essere quelle ideali per contenere anche l’alimentatore al suo interno.

la prima operazione naturalmente è stata quella di smontare il contenitore, pulito, carteggiato e riverniciato poi con il classico colore nero.

click the image to enlarge

Ho cercato di studiare e capire quale potesse essere poi il finale da adottare per questo progetto, dopo varie ricerche, ho optato per il pallet EB104 con due mosfet VRF2933  Microsemi a 50 V.

Le caratteristiche di questi transistor’s sono eccezionali, per via della robustezza, potenza e, naturalmente anche il rapporto qualità prezzo . Tali  mosfet erogano 300 Watt alimentati a 50 V, ciascuno, quindi con due mosfet in Push Pull potevo arrivare tranquillamente ai 500 Watt richiesti.

click the image to enlarge

Prima cosa ho istallato i due transistor e ho regolato la corrente di Bias a 450 mA. l’uno,in totale 900 mA. La tensione di Bias richiesta è di 5V, ottenuta tramite un regolatore di tensione LM 7805, con una piccola r in serie sull’uscita. Alimentato a 52 V e provato, il pallet dava tranquillamente 500 Watt.

Quando si realizza un finale a transistor, è basilare avere delle protezioni molto veloci, in grado di staccare in qualche millisecondo la tensione VDS.

Le protezioni di tale amplificatore sono le seguenti:

ECCESSIVO SWR 1:3
ECCESSIVA CORRENTE 12 A
ECCESSIVA POTENZA 500 Watt
ERRATO CAMBIO BANDA

click the image to enlarge

Dopo aver tarato le protezioni ho inserito il tutto nel contenitore e ho realizzato i circuiti di commutazione antenna e collegato i filtri LPF che sono in questo caso composti da 4 stadi
1,8 – 4 MHz
4 – 8 MHz
8 – 14 MHz
14 – 30 MHz

I trasformatori di alimentazione sono due

Il primo un Switching  della MEAN-WELL DA 48V  700 WATT portato a 52 V, il secondo realizzato con un trasformatore 220-17 V portato a 12 V CC che su due uscite stabilizzate, alimenta i 3 ventilatore di raffreddamento e il Bias.

Facciamo alcune prove
click the image to enlarge

La ventilazione è stata fatta sulla parte sotto con due ventole che raffreddano il dissipatore di alluminio,e una terza ventola sulla parte laterale del pallet, che parte quando con i passaggi lunghi la temperatura dei finali supera i 45°.

Dopo varie prove e piccole modifiche l’AMPLI con 15 – 20 watt in ingresso dà tranquillamente 450 Watt su tutte le bande, con bassi valori di intermodulazione.

Lavoro finale il pannello serigrafato, che sembra molto apprezzato.

Bene Lorenzo poi mi dirai se ho fatto un buon lavoro.

Ciao Divertiti
Giuseppe

Show More

Lascia un commento

Back to top button
Translate »
Close
error: Alert: Content is protected !!