Meeting “SR” 1991

[kc_row _id="13074"][kc_column _id="760322"][kc_column_text _id="680421"]

Originale è stata l’idea di organizzare il nostro primo Meeting annuale alla stregua di una simpatica scampagnata di fine settimana. Con l’intento di accoppiare i due avvenimenti in un’unica soluzione: la premiazione del World Contest ed il Meeting, siamo stati costretti a scegliere la data di fine Novembre prevista appunto dal regolamento del Contest. Ci è andata bene, poiché il tempo ci ha regalato due bolle giornate di tiepido solo autunnale. Come sede abbiamo scelto una delle più bella regioni italiane, la Toscana e precisamente il QTH di Fulvio 1SR250 a Guardistallo in provincia di Pisa.

La casa dell’amico Fulvio, situata tra bellissimi oliveti e boschi mediterranei, completamente isolata e lontana dal centro abitato, si è dimostrata molto idonea ad accogliere i numerosi ed allegri partecipanti alla riunione. Già nella tarda mattinata di sabato 30 Novembre sono cominciate ad arrivare lo prime auto dal Nord con lo 001 Mimmo in testa, accompagnato dagli amici di sempre: Luisa ex 249 ora 004 (eletta all’unanimità reginetta del Gruppo), Il consorte Franco ex 248 ora 003 (R.I.P.), Valerio, Claudio,

Sebastiano o tanti altri. Poi, piano piano, durante il pomeriggio sono arrivati coloro che provenivano dalle regioni più lontane e per i quali ora stato organizzato II pernottamento sul posto; vorrei citarne uno e cioè Gigi 133 il quale , tra un treno e l’altro, si è latto 17 ore di viaggio. Infine la Domenica sono arrivati gli amici toscani e laziali, una bella partecipazione considerando anche la dimensione piuttosto limitata del nostro Gruppo, sicuramente, però, in questa circostanza si sono viste riunite attorno alla stessa tavola per la prima volta alcune tra lo più importanti “antenne" internazionali degli 11 metri. Abbiamo cercato di fare un elenco degli amici famosi presenti, come 234 Alex. 220 Marco. 007 Tullio. 231 Giuseppe ma poi ci siamo resi conto che avremmo dovuto inserire tutta la lista dei partecipanti al completo perchè in effetti ai fini radiantistici non vi sono differenze ed i nomi troppi perciò abbiamo rinunciato.

E stato tentato di dare un carattere di ufficialità alla riunione cercando di discutere un ipotetico ordine del giorno, ma anche questa circostanza, dopo le prime battute, ci siamo accorti che sugli argomenti non c’era niente da discutere dal momento che tutti si sono trovato subito d ’accordo sulle cose fatte e su quelle da fare e che si possono riassumere qui (alcuni punti:

  1. A) NUOVI ISCRITTI: pochi ma buoni.

Non interessa la quantità ma la qualità degli aspiranti i quali debbono comunque possedere alcuni requisiti basilari (oltre ai 100 Countries confermati) come professionalità, buona educazione e senso di amicizia con gli altri nonché la passiona per il DX’ing

  1. B) DX EXPEDITION: sono sempre molto gradite ed incoraggiato pur che svolte con la massima correttezza e professionalità. A tale proposito, in a ltra parto dot giornata vengono raccontate alcune di quelle svolte durante il 1991 vero fiore all’occhiello della Sperimental Radio.
  2. C) RINNOVI: entro e non oltre il 30 Ottobre di ogni anno, termine ultimo per essere inseriti nel Directory; sono bene accetti i rinnovi degli operatori attivi ed altrettanto le rinunce di coloro che per motivi vari non si sentono togati al nostro Gruppo o preteriscono trasmettere con altri.
  3. D) COLLABORAZIONE : il presidente prega gli iscritti a collaborare con notizie, informazioni, articoli e quanto altro possibile al fine di aiutarlo nell’oneroso compito di stesura del “Bullettln" nonché a gestire il Gruppo stesso.

Chiariti questi pochi ma basilari argomenti “ufficiali” il resto della riunione si è svolta all’insegna dell’allegria e della simpatia reciproca. Molti amici della radio si sono visti personalmente per la prima volta, consolidando la conoscenza e rafforzando così vincoli che già li univano nella comune passione della radio. Gli argomenti principali vertevano naturalmente sugli aspetti tecnici delle singole stazioni, sugli esperimenti con nuove antenne, sulla quantità e sulla qualità dei collegamenti fatti in DX.

Al sabato sera è riuscito perfettamente un collegamento radio tra i partecipanti del Meeting ed alcuni amici del Sud America, abbiamo così potuto salutare in diretta e in coro la simpatica Raquel 4SR101. Gerardo 3SR02 o Roberto 3SR04.

Concludendo: grande allegria, ottime mangiate, ottima organizzazione. Certamente è da ripetere.

[/kc_column_text][/kc_column][/kc_row]
Back to top button
Translate »