Science & Tech

La legge di polarità di Hale

Ciclo solare 25

Il campo magnetico del Sole ha diversi schemi e segue alcune leggi. La legge sulla polarità di Hale è una di queste. Dice che i campi magnetici iniziali e finali in una regione attiva hanno la direzione opposta e le direzioni si invertono nel successivo ciclo di macchie solari.

Ecco la prova dell’inversione del ciclo solare 25. A sinistra c’è un magnetogramma HMI del 3 aprile 2011, durante l’ascesa al massimo del ciclo solare 24. Esistono diverse regioni attive nell’emisfero settentrionale del sole. Il campo magnetico che entra nel Sole è mostrato come nero e il campo esterno in bianco. Le frecce indicano tre regioni attive (AR 11180, 11183 e 11184, frecce da destra a sinistra) e indicano che il campo interno conduce al campo esterno.

Sulla destra è un magnetogramma del 2 aprile 2020. Una regione attiva ad alta latitudine (AR 12759) ha il campo esterno che conduce la regione attiva e il campo magnetico interno è dietro. AR 12759 è a 28 N (la stessa latitudine di Cape Canaveral, FL, sito di lancio di SDO).

La legge sulla polarità di Hale è una delle ragioni per i nomi confusi del ciclo solare. Le persone vedono un ciclo di macchie solari di 11 anni quando guardano solo le macchie solari. L’inversione dei campi iniziali e finali significa che sono necessari due cicli di macchie solari affinché il Sole ritorni alle stesse condizioni (il ciclo solare di 22 anni). Ma contiamo ancora i cicli solari. Quindi Solar Cycle 25 è il 25 ° ciclo di macchie solari da quando è iniziata la numerazione nel 1755.

La regione attiva di campo ad alta latitudine e orientata in senso opposto AR 12759 è solo l’inizio del ciclo solare 25. Il campo principale è un outie!

Source: SDO/

Show More

Lascia un commento

Back to top button
Translate »
Close
error: Alert: Content is protected !!